icon-phone tel. 0114376098
icon-mail info@verdeeblu.com

13 marzo ottavo giorno di navigazione

Comment are off

Ed eccomi all’ottavo giorno di navigazione, parto da Anzio e mi dirigo su Gaeta, vorrei fare una tappa unica e le previsioni dovrebbero essere anche a mio favore, anzi il vento dovrebbe essere portante, una tramontana sostenuta che   viene da nord. Purtroppo mi accorgo che le previsioni non erano esatte e mi trovo un vento contrario Osro, tendente a scirocco e anche molto forte e quindi e cerco il porto più vicino, scelgo di fermarmi al porto di San Felice al Circeo. Dopo averli ripetutamente chiamati al telefono ma senza alcuna risposta mi rendo conto che la scortesia regnava sovrana, però il vento incalzavo sempre di più, allora proprio a ridosso del porto chiamo via radio e mi rispondono finalmente, mi dicono che hanno posto all’interno e per un 7,59 m dove finora al massimo avevo pagato e 15 € o 20 € a Loano,  mi faranno pagare 30 € ,  cerco di entrare nel porto, completamente insabbiato pericolosissimo all’entrata. Arrivo gli ormeggiatori,  in compenso, sono stati veramente molto gentili, mi hanno preso la Trappa per ormeggiare E scendo subito a pagare. Ddopo  aver pagato faccio una passeggiata all’interno del paese, è veramente stupendo,  la costa incredibile delle 1000 ville monumentali e i prezzi sono molto accessibili, strano però, come ci possa essere tanto scortesie e tanto dislivello tra un porto e un altro : porto di Anzio mi sono trovato benissimo e qui invece ….. pazzesco veramente improponibile, da nonna ormeggiare assolutamente. Dopo aver fatto un giro dentro il paese e ritorno in barca barca, mi faccio un piatto di pasta e aspetto l’indomani. Mi sveglio come al solito le 5:30 e riparto e questa volta voglio puntare direttamente su Procida

About the Author