fbpx

What you’re flair for

Corso professionale di animazione

Formiamo specialisti del divertimento!

Formazione sul campo

Dal 5 al 9 Maggio 2021

La Verde & Blu propone un corso per diventare animatore professionista con finalità di inserimento lavorativo per la stagione estiva 2021 presso diverse località (estere ed italiane), navi da crociera, resort e villaggi turistici.

Il corso, che si terrà dal 5 al 9 Maggio 2021 presso il Villaggio Rosapineta Sud (4 stelle) di Rosolina,  prevede:

  • 5 giorni in pensione completa (colazione, pranzo, cena e pernottamento)
  • corso professionale di animazione

Qualora lo stagista al termine del corso non sarà ritenuto idoneo o non gli verrà formulata alcuna offerta lavorativa per la stagione estiva 2021, sarà totalmente rimborsato della quota di partecipazione al corso.

Coloro che, invece, otterrano un lavoro durante la prima stagione ed avranno tenuto un comportamento idoneo, potranno fare richiesta di essere inseriti anche nelle stagioni a seguire.

Costo € 200,00  (viaggio escluso).

Il corso non prevede alcun costo per i caposettore che si proporranno per la stagione 2021:

  • capo villaggio
  • ballerini
  • contattisti (tedesco fluente)

Muniti di regolare certificazione di esperienza e professionalità nel settore.

    Data di nascita
    Allega CV

    Frequently Asked Questions

    Domande Frequenti

    Gli animatori alloggeranno in bungalow adibiti per lo staff, sicuramente spartani ma puliti, con frigo e bagno in camera. In molti alloggi è disponibile anche un forno a microonde o si può far richiesta di fornelli elettrici. Tutti i bungalow sono dotati di aria condizionata.

    Vi sono diverse tipologie di sistemazione, dalla singola (di solito riservata al capo animazione) ad un massimo di 3 persone per ogni bungalow.
    La paga degli animatori va da un minimo di € 500,00 mensili ad un massimo di € 800,00 a secondo dell’esperienza di ogni animatore. Per il capo animazione si va dai € 1000,00 a salire, con bonus e percentuali sulle attività svolte. In tutti i contratti è garantito vitto e alloggio che ai fini contrattuali incide per una spesa di € 20,00 per il vitto e circa € 20,00 per l’alloggio, per un totale di € 40,00 giornalieri che vanno a sommarsi allo stipendio percepito. Facciamo un esempio: l’animatore che prende € 500,00 mensili usufruisce anche di un bonus di vitto e alloggio pari a € 1200,00 circa per un totale di € 1700,00.
    Se non si usufruisce di vitto e alloggio lo stipendio sarà proporzionale rispetto al servizio non usufruito, quindi sicuramente superiore a € 1000 mensili.
    Gli orari del villaggio vanno dalle ore 10,00 alle ore 12,00 il mattino (come attività effettiva, ma si deve essere in postazione almeno 30 minuti prima e riassettare il tutto in 30 minuti dopo la fine dell’ultima attività). Il pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 18,00 (stessa regola come sopra) e per il serale dalle ore 21,30 (inizio della baby dance) alle ore 22,30. Naturalmente se un animatore è un professionista non avrà bisogno di molta preparazione per eseguire i suoi compiti, al contrario, se un animatore è alla prima esperienza, andranno sommate le ore di preparazione alle attività, li dipende dalla bravura degli animatori. Facciamo un esempio: se ti sei proposto per il mini club ma non conosci i giochi da fare, i programmi da eseguire ecc… avrai bisogno di essere in struttura almeno alle ore 8,00 del mattino, reperire tutto il materiale, preparare i giochi, provare che tutto funzioni correttamente, montare almeno 45 minuti prima, fare il contatto per l’attività e poi iniziare il tuo programma. Lo stesso vale per il pomeriggio e la sera.
    Si tutti gli animatori hanno un giorno libero a settimana.
    Apri chat
    Bisogno di informazioni?